Ottobre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Calendario Calendario

Chi è online?
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 8 il Gio Nov 22 2012, 18:20
Accedi

Ho dimenticato la password

Statistiche
Abbiamo 40 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Diavoltto

I nostri membri hanno inviato un totale di 13417 messaggi in 345 argomenti

Ford Mustang Boss 302

Andare in basso

Ford Mustang Boss 302

Messaggio  chiappez il Lun Ago 16 2010, 16:54

La Ford Mustang è un'auto che deve gran parte del suo successo alla storia gloriosa che reincarna e a cui resta intelligentemente fedele. Oggi, gli ingegneri della Ford riportano in vita un altro capitolo glorioso del passato motoristico americano con il nuovo modello 2012 Mustang Boss 302, erede delle Boss 302, 429 e 351 nate fra la fine degli anni 60 e l'inizio dei 70.

La M3 è avvisata. Basata sulla Mustang GT, la Boss 302 è stata completamente ridisegnata: "Abbiamo rafforzato alleggerito e ridefinito ogni particolare per creare un'auto da corsa con la targa", dicono alla Ford. "Volevamo una Mustang di serie che potesse competere con la BMW M3 nel giro di Laguna Seca", ha dichiarato Derrick Kuzak, vice presidente del Gruppo, "e ci siamo riusciti". Della Mustang Boss 302 esiste una versione, ancora più spinta e prodotta in serie limitata per l'uso in pista, intitolata proprio al celebre circuito americano.

Cinque litri, 440 CV. Sotto il cofano, la Mustang Boss ha una versione potenziata a 440 CV e 515 Nm del V8 di 5.0 litri della GT, abbinato a un cambio manuale a sei rapporti. Assetto modificato, scarico con sound specifico, cinque livelli di rigidità delle sospensioni, impianto frenante Brembo e cerchi da 19" con penumatici Pirelli PZero completano il quadro. Secondo il costruttore, la vettura raggiunge la velocità massima di 250 km e può sopportare un'accelerazione laterale di 1 g.